1 luglio 2013

Palazzo Citterio: i progetti in concorso

Alla gara dedicata alla rifunzionalizzazione ed al restauro di palazzo Citterio hanno partecipato tredici ditte, provenienti da tutta Italia sulla base di un progetto preliminare redatto dagli architetti Alberto Artioli, soprintendente per i beni architettonici e il paesaggio di Milano e Annamaria Terafina, funzionario architetto della medesima soprintendenza.
Tale preliminare ha sviluppato in modo approfondito gli aspetti architettonici, impiantistici e specialistici degli interventi sul Palazzo e ha predisposto le linee guida per la progettazione successiva.

Impresa mandataria Progettista architetto capogruppo
1) ARCAS spa (Torino) ANDREA BRUNO
2) CARLO AGNESE spa (Milano) STUDIO MONTANARI & PARTNERS
3) CARRON spa (San Zenone degli Ezzelini, TV) AMDL ARCH. MICHELE DE LUCCHI
4) CILE spa (Milano) LORENZO BERNI
5) CO.GE COSTRUZIONI GENERALI spa (Parma) G.T.R. TORTELLI FRASSONI ARCHITETTI ASSOCIATI
6) CONSORZIO COOPERATIVE COSTRUZIONI (Bologna) ITALO ROTA
7) DOTTOR GROUP (San Vendemiano, TV) ANTONIO CITTERIO PATRICIA VIEL AND PARTNERS
8) ITALIANA COSTRUZIONI spa (Roma) PAOLO ROCCHI
9) LANDE srl (Napoli) GNOSIS ARCHITETTURA
10) NOTARIMPRESA spa (Novara) FEIRRER E RAIMONDI
11) RESEARCH CONSORZIO STABILE SCARL (Milano) AMERIGO RESTUCCI
12) SAC spa (Roma) ENRICO DA GAI
13) SACAIM spa (Marghera – VE) EUGENIO VASSALLO

La graduatoria sulle 13 offerte presentate sulla qualità del progetto architettonico in base ai criteri esplicitati nel bando di gara vede prima classificata l’impresa Carron (progettista AMDL Michele De Lucchi) con 69,65 punti sui 70 max previsti dal bando, seguono Sacaim (progettista Eugenio Vassallo) con 66,66; Research Consorzio Stabile scarl (progettista Amerigo Restucci) con 66,60; Sac spa (progettista Enrico Da Gai e Elisabetta Fabbri) con 61,25; Dottor Group (progettista Antonio Citterio Patricia Viel and Partners) con 61,17; CCC Consorzio cooperative costruzioni (progettista Italo Rota) con 56,16; Italiana Costruzioni (progettista Paolo Rocchi) con 54,10; Notarimpresa (progettisti Feiffer e Raimondi) con 52,41; Lande (progettista Gnosis architettura) con 52,19; CoGe (progettista G.T.R. Tortelli Frassoni associati) con 50,58; Carlo Agnese (progettista Studio Montanari & partners) con 47,82; Arcas (progettista Andrea Bruno) con 46,82; Cile spa (progettista Lorenzo Berni) con 45,27.

Per l’esame tecnico dei progetti la commissione si è riunita in 13 sedute dalla prima seduta pubblica del 5 luglio all’ultima del 29 novembre 2013.
In quella sede, dopo l’apertura delle buste con le offerte relative al tempo di esecuzione (per progettazione e lavori, massimo 5 punti) e delle offerte economiche (massimo 25 punti), la graduatoria si è modificata come segue:

1) Research Research Consorzio Stabile scarl (progettista Amerigo Restucci) punti 96,5 (ribasso 38% su Euro 13.593.230,00); 2) Carron (progettista AMDL Michele De Lucchi) punti 89,069 (ribasso 21,92%); 3) Sac spa (progettista Enrico Da Gai e Elisabetta Fabbri) punti 84,193 (ribasso 27,27%); 4) Italiana Costruzioni (progettista Paolo Rocchi) punti 81,476 (ribasso 34,01%); 5) Sacaim (progettista Eugenio Vassallo) punti 78,39 (ribasso 10%); 6) CoGe (progettista G.T.R. Tortelli Frassoni associati) punti 74,988 (ribasso 29,50%); 7) Lande (progettista Gnosis architettura) punti 74,624 (ribasso 26,50%); 8) Dottor Group (progettista Antonio Citterio Patricia Viel and Partners) punti 74,56 (ribasso 12,57%); 9) CCC Consorzio cooperative costruzioni (progettista Italo Rota) punti 73,653 (ribasso 18,99%); 10) Notarimpresa (progettisti Feiffer e Raimondi) punti 73,088 (ribasso 23,83%); 11) Carlo Agnese (progettista Studio Montanari & partners) punti 68,881 (ribasso 24,41%); 12) Cile spa (progettista Lorenzo Berni) punti 68,881 (ribasso 24,41%); 13) Arcas (progettista Andrea Bruno) punti 60,897 (ribasso 13,80%).

MAPPA DEL SITO

Caserme Magenta e Carroccio

Links e download

Contatti

Canale YouTube

Privacy Policy
Web Design: VIVA! | Logo design: Leo Guerra